Il giorno delle nozze
e’ sempre e per chiunque il giorno piu’ bello e indimenticabile. Sia che si tratti delle prime, sia che si stia per convolare a nozze di nuovo non ha importanza; quel giorno  dovra’ essere perfetto.

Anzi a maggior ragione quando si tratta di seconde nozze. In questo caso infatti l’esperienza precedente puo’ aver lasciato preziosi insegnamenti, per cui si sapra’ cosa migliorare e cosa evitare.

Ma l’organizzazione del matrimonio perfetto richiede impegno e tempo a disposizione, oltre ovviamente alla disponibilita’ di budget, che non sempre i futuri sposi hanno. Per cui si cominciano a incastrare gli impegni lavorativi con quelli organizzativi, in un tour de force che metterebbe a dura prova perfino i nervi di un maestro zen.

L’imprevisto e’ sempre dietro l’angolo; dal ritardo nella consegna dei materiali per le bomboniere, agli errori di stampa nelle partecipazioni, fino al tentativo estenuante di accontentare i gusti alimentari della zia Clorinda, nota disprezzatrice di qualsiasi cucina che non sia la propria, prevedendo un menu’ ad hoc per lei.

Insomma e’ probabile che i futuri sposi inizino a dare chiari segni di un possibile esaurimento nervoso, sperando che il giorno delle nozze arrivi il piu’ presto possibile per potersi rilassare di nuovo. Eh sì perche’ arrivare freschi e riposati al matrimonio sembra un’utopia. Ma in realta’ il modo c’e’ eccome. Il wedding packages.

Si tratta dell’evoluzione del wedding planner, in cui l’intera organizzazione del matrimonio viene data in mano a organizzatori che si occuperanno di tutto; dal vestito da sposa e agli accessori, fino alla prenotazione del viaggio di nozze.

Agli sposi non resta che dare le indicazioni sulla data, il luogo, il tipo di cerimonia (se civile o religiosa), il numero degli invitati e qualche altro indizio su come immaginano il giorno piu’ bello della loro vita; al resto penseranno loro.

Ma la novita’ assoluta del wedding packages e’ quella di poter organizzare il proprio matrimonio anche in altri stati, o in location particolari, come una nave o una dimora storica.

Insomma se il vostro sogno d’amore e’ quello di sposarvi su una minuscola isola caraibica, non lasciatelo nel cassetto; col wedding packages avrete la soluzione anche per far alloggiare gli invitati, che saranno istruiti  a dovere su come raggiungere l’atollo sperduto nel Mar dei Caraibi ed essere puntuali alla cerimonia.

Perche’ si sa che al cuore non si comanda, e se questo vale in ogni circostanza, figuriamoci il giorno delle proprie nozze.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment