Le scarpe sono l’accessorio più difficile da trovare per una sposa. Devono adattarsi perfettamente all’abito, essere comode e alla moda, andando a cercare di rispettare il più possibile quei canoni tanto rigidi dettati dal bon ton.

Ecco quindi qualche consiglio utile su come scegliere la scarpe per il proprio matrimonio. Il galateo ha fissato poche regole, ma molto chiare, quando si tratta di scarpe da sposa.

  • La scarpa dovrebbe essere dello stesso tessuto dell’abito, e comunque dello stesso colore.
  • Non deve avere un tacco troppo alto perché la sposa non deve superare in altezza lo sposo.
  • Sono bandite punte esageratamente lunghe.
  • A prescindere dalla stagione, le scarpe dovrebbero essere chiuse e molto scollate.

Oggi queste regole, specie in estate, vengono seguite meno alla lettera, e spesso la sposa sceglie delle scarpe aperte, considerando troppo scomodo indossare scarpe chiuse che necessitano anche di calze. La soluzione più adottata negli ultimi anni è quella di optare per dei sandali gioiello, con tacchi importanti e dettagli scintillanti che vanno ad impreziosire ulteriormente l’abito della sposa.

In questo modo non è necessario indossare calze, anche se ne esistono di apposite per le scarpe aperte per evitare che per il troppo caldo la fodera del vestito si attacchi fastidiosamente alle gambe.  La tendenza per le scarpe sposa per l’estate 2012 vede l’utilizzo di punte arrotondate, tacchi decorati e dettagli colorati.

Nel nostro atelier proponiamo una vastissima gamma di modelli di scarpe e sandali per la sposa, da quelli più tradizionali e classici a quelli più moderni.

Venite a scoprire qual è la scarpa più adatta al vostro abito da sposa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment