Acconciature SposaLunghi o corti non importa: basta che sia Vintage

Elemento da non prendere alla leggera durante i preparativi per il matrimonio è anche la scelta dell’acconciatura della sposa.

Le acconciature sposa sono molteplici e si distinguono soprattutto in base alla lunghezza del capello e al tipo di accessori che prevede l’abito da sposa.

Se è previsto il velo, l’acconciatura della sposa deve tener conto del fermaglio del velo, che potrà essere incastonato tra i capelli, come elemento per impreziosire l’acconciatura della sposa. In questo caso le acconciature sposa possono essere più austere, caratterizzate da chignon e trecce, oppure più romantiche con boccoli e ciocche che scendono morbidi.

Se l’abito invece non richiede il velo, l’acconciatura della sposa può avere come protagonisti cerchietti con veletta o fermagli gioielli, oppure si può puntare su acconciature sposa scenografiche con intrecci e lavorazioni particolari, a cui aggiungere dei fiori per dare un tocco di romanticismo.

Anche nel caso di capelli corti sono tantissime le soluzioni per l’acconciatura della sposa, che potrà giocare con onde, fermagli, ricci e cotonature.

Molto in voga per il 2014 le acconciature sposa dal sapore vintage, per le quali si può spaziare dai primi anni del Novecento fino agli anni Ottanta, passando per le acconciature di lato e i capelli lasciati sciolti in stile hippie.

1 Comment

  1. Pingback: Matrimonio Vintage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment